Logo di Rimedia Privacy

DPO Esterno

Alcune realtà hanno l’obbligo di dotarsi del Data Protection Officer D.P.O. Qualora questa figura fosse richiesta per i nostri clienti verrà fornita una rosa di professionisti con caratteristiche e professionalità  idonee a ricevere l’incarico.

Chi deve dotarsi del DPO?dpo

Prima di definire chi abbia l’obbligo di dotarsi del DPO bisogna fare due premesse: anzitutto bisogna ribadire che tutti devono adeguarsi alla nuova normativa privacy a prescindere dal fatto che alcune realtà sono esonerate dall’obbligo del DPO; in secondo luogo bisogna precisare che non essere obbligati non significa che il DPO non possa essere nominato ugualmente. Nei principi del nuovo Regolamento Europeo – GDPR – si introduce infatti il cosiddetto concetto di accountability, ovvero il principio di responsabilizzazione dei destinatari della norma, secondo cui la figura del DPO è comunque raccomandata.

Detto questo, secondo l’art. 37 de Regolamento, la nomina del DPO è obbligatoria:

  1. Se il trattamento è svolto da un’autorità pubblica o da un organismo pubblico, con l’eccezione delle autorità giudiziarie nell’esercizio delle funzioni giurisdizionali; oppure
  2. Se le attività principali del titolare o del responsabile consistono in trattamenti che richiedono il monitoraggio regolare e sistematico di interessati su larga scala; oppure
  3. Se le attività principali del titolare o del responsabile consistono nel trattamento su larga scala di categorie particolari di dati o di dati personali relativi a condanne penali e reati.

Il Garante della Privacy, in una recente nota, ha precisato che “ricorrendo i suddetti presupposti, sono tenuti alla nomina, a titolo esemplificativo e non esaustivo: istituti di credito; imprese assicurative; sistemi di informazione creditizia; società finanziarie; società di informazioni commerciali; società di revisione contabile; società di recupero crediti; istituti di vigilanza; partiti e movimenti politici; sindacati; caf e patronati; società operanti nel settore delle “utilities” (telecomunicazioni, distribuzione di energia elettrica o gas); imprese di somministrazione di lavoro e ricerca del personale; società operanti nel settore della cura della salute, della prevenzione/diagnostica sanitaria quali ospedali privati, terme, laboratori di analisi mediche e centri di riabilitazione; società di call center; società che forniscono servizi informatici; società che erogano servizi televisivi a pagamento.”

Offerte

Scopri le offerte dedicate ai nostri clienti

Scopri di più

Adeguamento Privacy

Rimedia ha stipulato un’importante partnership con le principali software house in tema di Privacy

Scopri di più

Contattaci

Inserisci il tuo nome e cognome:

Inserisci il tuo recapito telefonico:

Inserisci la tua Email:

Fascia oraria preferita per contatto:

ho letto e accetto l’informativa privacy policy
Desidero ricevere le vostre informazioni commerciali

Contattaci per una consulenza gratuita via email: gdpr@rimediasrl.it


Euro Gdpr