Logo di Rimedia Privacy
  • Home
  • FAQ
  • Cosa deve fare un piccolo professionista o una Partita Iva?

Cosa deve fare un piccolo professionista o una Partita Iva?

Se il libero professionista raccoglie e tratta i dati personali per finalità connesse al tuo servizio, deve rispondere ai requisiti del GDPR esattamente come le imprese

IL GDPR riguarda i dati personali: il nome e cognome sono dei dati personali, così come il codice fiscale, l’IBAN, l’email, l’indirizzo internet del computer e devono essere gestiti nella maniera corretta. Per questo il GDPR coinvolge la quasi totalità delle attività, dal piccolo negoziante agli studi professionali (avvocati, commercialisti, architetti, consulenti del lavoro e altro), alle grandi imprese. 

Fondamentalmente non ci sono differenze o specifiche per i liberi professionisti rispetto alle PMI. 

L’informativa privacy deve essere adeguata e con essa tutti i processi di trattamento dei dati sopracitati

Bisogna inoltre dare la possibilità alle persone fisiche di accedere ai loro dati e richiederne la cancellazione. 

L’unica differenza rispetto ad alcune tipologie di aziende è la non necessità di avere un DPO (Data Protection Officer) che si occupi della sicurezza e del trattamento dei dati. 

Offerte

Scopri le offerte dedicate ai nostri clienti

Scopri di più

Adeguamento Privacy

Rimedia ha stipulato un’importante partnership con le principali software house in tema di Privacy

Scopri di più

Contattaci

Inserisci il tuo nome e cognome:

Inserisci il tuo recapito telefonico:

Inserisci la tua Email:

Fascia oraria preferita per contatto:

ho letto e accetto l’informativa privacy policy
Desidero ricevere le vostre informazioni commerciali

Contattaci per una consulenza gratuita via email: gdpr@rimediasrl.it


Euro Gdpr