Logo di Rimedia Privacy

Cos’è la georeferenziazione?

Per georeferenziazione si intende l’attribuzione a un dato di un’informazione relativa alla sua dislocazione geografica. Il GDPR ha stabilito precise regole per chi utilizza un sistema di localizzazione all’interno della propria attività

Cos’è il registro dei trattamenti?

Il registro dei trattamenti è un registro bisogna tracciare tutte le operazioni di trattamento dei dati che vengono effettuate all’interno di un’azienda, un ente o un’associazione

Sul registro andranno indicate tutte le finalità del trattamento ma anche le informazioni di dettaglio, le modalità di conservazione dei dati, le misure di sicurezza applicate e tutte quelle tracce documentali necessarie per verificare che gli obblighi normativi previsti

Chi è il responsabile del trattamento dei dati personali?

Il responsabile del trattamento (nel nuovo regolamento europeo) è la persona fisica, giuridica, pubblica amministrazione o ente che elabora i dati personali per conto del titolare del trattamento (art. 4, par. 1, n. 8). Si tratta di un soggetto, distinto dal titolare, che deve essere in grado di fornire garanzie al fine di assicurare il pieno rispetto delle disposizioni in materia di trattamento dei dati personali, nonché di garantire la tutela dei diritti dell’interessato.

Chi è l’incaricato al trattamento?

L’incaricato del trattamento è la persona fisica autorizzata dal titolare o dal responsabile a compiere operazioni di trattamento dei dati. 

Il regolamento europeo non prevede espressamente la figura dell’incaricato, ma non ne esclude la nomina, facendo riferimento a persone autorizzate al trattamento dei dati sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile (art. 4). 

 

L’incaricato è, in sintesi, colui che effettua materialmente le operazioni di trattamento sui dati personali. Può essere solo una persona fisica, deve agire sotto la diretta autorità del titolare del trattamento

Posso avere un’inca informativa privacy?

Si ma l’informativa deve necessariamente contenere tutte le specifiche ed i dettagli indicati dal GDPR. L´informativa (disciplinata nello specifico dagli art. 13 e 14 del regolamento) deve essere fornita all´interessato prima di effettuare la raccolta dei dati (se vengono direttamente presso l´interessato – art. 13 del regolamento). Se i dati non sono raccolti direttamente presso l´interessato (art. 14 del regolamento), l´informativa deve comprendere anche le categorie dei dati personali oggetto di trattamento. In tutti i casi, il titolare deve specificare la propria identità e quella dell’eventuale rappresentante nel territorio italiano, le finalità del trattamento, i diritti degli interessati (compreso il diritto alla portabilità dei dati), se esiste un responsabile del trattamento e la sua identità, e quali sono i destinatari dei dati.

Offerte

Scopri le offerte dedicate ai nostri clienti

Scopri di più

Adeguamento Privacy

Rimedia ha stipulato un’importante partnership con le principali software house in tema di Privacy

Scopri di più

Contattaci

Inserisci il tuo nome e cognome:

Inserisci il tuo recapito telefonico:

Inserisci la tua Email:

Fascia oraria preferita per contatto:

ho letto e accetto l’informativa privacy policy
Desidero ricevere le vostre informazioni commerciali

Contattaci per una consulenza gratuita via email: gdpr@rimediasrl.it


Euro Gdpr